spot_img
martedì, Luglio 16, 2024

Finale Coppa Italia Serie C: il Catania perde di misura l’andata. Gara condizionata dagli scontri tra tifoserie

Il Catania perde 2 a 1 l’andata della finale di Coppa Italia di Serie C contro il Padova ma la gara è stata macchiata dagli scontri tra tifoserie nell’intervallo.

Il 2-1 di Padova sarà la base di partenza del ritorno al Massimino, il prossimo 2 aprile, quando si assegnerà il trofeo, anche se con grande probabilità sarà il Catania, col Padova secondo nel girone A, a beneficiare del pass per la fase nazionale dei playoff. Padroni di casa avanti nella prima mezz’ora grazie ai goal di Palombi e Crisetig, poi il gol dell’ex di Monaco nella ripresa riapre il discorso, in una serata che resta però rovinata dagli incidenti tra le due tifoserie durante l’intervallo. 

LEGGI ANCHE: TORNA A VINCERE IL CATANIA. IMPORTANTE PAREGGIO IN TRASFERTA DEL MESSINA

A fine primo tempo, infatti, un gruppo di tifosi catanesi ha forzato le barriere del settore ospiti cercando il contatto fisico sostenitori di casa (gemellati con i tifosi palermitani), obbligando all’intervento le forze dell’ordine. Sono stati lanciati anche dei fumogeni, prima che la situazione rientrasse nella normalità. Per tutto il secondo tempo le forze dell’ordine hanno comunque presidiato il settore ospiti.

Articoli correlati

spot_img