spot_img
martedì, Luglio 16, 2024

Tommaso Chiappa presenta “Landscape”, l’installazione d’arte protagonista nei luoghi di lavoro

Un’immersione nella vita di tutti i giorni, tra vie e quartieri che racchiudono all’interno storie, emozioni e luoghi di lavoro: tutto questo racchiuso nel gesto pittorico dell’artista palermitano Tommaso Chiappa.

Il mondo dell’arte che si fa spazio all’interno del contesto lavorativo, dove il cliente riesce ad immergersi in un perfetto connubio tra sensibilità e nuovi stimoli. Questa l’intuizione dell’artista palermitano Tommaso Chiappa con la sua “Landscape”, la nuova installazione site-specific interamente pensata e ideata per lo Studio Legale Brugnoletti & Associati con sede a Palermo, in Piazza Castelnuovo, 50.

La mostra verrà inaugurata martedì 19 dicembre, alle ore 18.30, e sarà visitabile fino al 31 gennaio 2024

L’installazione è composta da 15 opere che si concentrano su una nuova visione dell’artista, con uno sguardo approfondito sulla realtà che ci circonda, ripercorrendola attraverso la pittura. Quest’ultima, altro non è che un pretesto per cercare di immergersi pienamente in vie e quartieri, cercando di penetrarli attraverso il gesto pittorico. Anche nei luoghi di lavoro. 

Portare l’arte all’interno dei contesti lavorativi è, infatti, uno degli elementi centrali del lavoro di Chiappa: l’artista crea un ‘cortocircuito’ tra l’osservatore o il cliente e chi lavora all’interno dei luoghi di lavoro, alterandone la percezione e creando nuovi stimoli grazie alla sua pittura. 

Landscape è un viaggio che si concentra sull’umanità, sulle tante persone che attraversano le nostre città rendendo caldi i nostri luoghi. Il traffico, la gente in continuo movimento e l’osservazione del quotidiano con un’artistica lente di ingrandimento sono soltanto alcuni dei concetti che si sviluppano nella nuova mostra di Tommaso Chiappa. La pittura liquida, ma in alcune parti materica, ad olio, la luce, il dettaglio, sono tutti elementi centrali per descriverne ogni sfaccettatura.

LEGGI ANCHE: VILLA IGIEA PRESENTA IL PROGETTO “UNIQUE PORTRAIT”, I RITRATTI NEGLI SCATTI DI ALESSIO FALZONE

“Il titolo della mia nuova installazione ‘Landscape’, appunto paesaggio, vuole essere un nuovo modo di ‘penetrare’ la realtà in maniera autentica e viva”, spiega Tommaso Chiappa. “La mia pittura, che spesso descrive luoghi, persone e abitudini, vuole mettere in risalto il punto di vista umano del reale. La realtà, così come la pittura, è cruda, bella, piacevole, negativa… ma sempre pronta a sorprenderci cercando nuovi percorsi per le nostre esistenze”. 

All’interno dell’installazione, l’artista eseguirà una performance pittorica dipingendo durante l’inaugurazione. Inoltre, creerà un’interazione video con alcuni frammenti della sua pittura realizzati ad hoc per l’evento.

Articoli correlati

spot_img