spot_img
martedì, Maggio 28, 2024

La bellezza di una Sicilia inedita nei calici di vino di Casa Grazia tra le protagoniste de La Grande Bellezza.

Giunta alla sesta edizione, l’evento itinerante firmato da WinesCritic. com che coniuga l’arte del fare vino alla suggestione dei luoghi più belli d’Italia, è pronta a presentare nuove realtà sulla piazza più importante del Paese.

Lunedi 29 Aprile 2024 dalle ore 16,00 alle 21,00 i migliori produttori di vino selezionati dalla critica attenta di Raffaele Vecchione saranno presentati presso i Chiostri di San Barnaba a Milano. Vision innovativa e identità radicata nel più grande lago salato costiero dell’Isola, la Riserva Naturale Orientata del Lago Biviere tra le province di Caltanissetta e quella di Ragusa, terra d’elezione dell’unica DOCG della Sicilia, il Cerasuolo di Vittoria di cui Casa Grazia di Maria Grazia Di Francesco Brunetti è orgogliosa alfiere, l’azienda coniuga produzioni bio d’eccellenza con il turismo.

“La partecipazione ad uno degli eventi più affascinanti del mondo del vino– spiega Maria Grazia Di Francesco Brunettici rende particolarmente orgogliosi perché attraverso i nostri vini “raccontiamo” il paesaggio plurale che abbraccia le terre del Biviere dove la natura incontra vegetazioni floride e rare specie che le popolano. Il ritratto di una bellezza ancora da svelare, appena sussurrata, in cui dune, mare e vento danno vita ad un terroir unico di cui inostri vini sono l’espressione più autentica. Abbiamo il dovere di far conoscere questo angolo di Sicilia, scrigno delle famose Mura Timoleontee, che racchiude storia e natura aggiungendo un importante tassello al composito mosaico de La Grande Bellezza”.

LEGGI ANCHE: CASA GRAZIA AL VINITALY PRESENTA “PER MARI” LA NUOVA LINEA VINI. TRA LE NOVITÀ ANCHE IL DEBUTTO DELL’EVO INVOLIO

Riconoscibilità, carattere ed eleganza, i tratti distintivi dei vini di Casa Grazia che trovano humus fertile in quelle terre sapide, ricche di sali minerali e di particolari condizioni pedeoclimatiche, unicum di biodiversità. Casa Grazia si presenta all’appuntamento di La Grande Bellezza lunedì 29 aprile con i vitigni più rappresentativi di quel “continente” vitivinicolo che è la Sicilia.

In degustazione, il “Per Mari Grillo”, Sicilia Doc, 100% Grillo, tra le novità del Vinitaly 2024, il “Gradiva” , Nero D’Avola Doc e il vino più rappresentativo del territorio, il “Victorya 1607” (Cerasuolo di Vittoria con 50% Frappato ed il restante di Nero D’Avola) DOCG.

A rappresentare l’azienda Casa Grazia, Myriam Brunetti, per la proprietà e Nicolò Buscaglia, l’export manager. A San Barnaba, la degustazione sarà aperta in primo momento (dalle 16 alle 18.30) ai soli operatori del settore (Giornalisti, Distributori, Buyers, Sommelier, Ristoratori ed Enotecari) successivamente anche ad un pubblico di wine
lovers.

In questa edizione saranno presentati i vini di 33 Aziende italiane selezionate da WinesCritic.com, in un Walk Around Tasting che prevede la degustazione di oltre 100 referenze. I vini selezionati per l’occasione sono stati scelti su oltre 4500 vini recensiti dalla compagnia organizzatrice. www.WinesCritic.com. L’atmosfera dei Chiostri di San Barnaba, la degustazione con vini selezionati e la musica vibrante di Dj Frida faranno da cornice all’evento di vino più dinamico in città.

Articoli correlati

spot_img