spot_img
martedì, Maggio 28, 2024

Edoardo Leo porta la sua arte orale e improvvisativa in Sicilia: Uno Spettacolo da Non Perdere

L’attore romano Edoardo Leo è pronto a incantare il pubblico siciliano con il suo spettacolo “Ti racconto una storia”. In questo show, Leo condividerà con il pubblico siciliano gli appunti, le suggestioni, le letture e i pensieri che ha raccolto lungo la sua carriera. L’inizio della mini tournée sicula avrà luogo al Teatro Pirandello di Agrigento il 17 e 18 gennaio.

Dopo l’esibizione ad Agrigento, il tour proseguirà con sei date al Teatro Abc di Catania (dal 19 al 21 gennaio e dal 26 al 28), seguite da tappe a Gela, Ragusa, Trapani e Palermo. Le date sono già vicine al sold-out, testimoniando l’attesa e l’entusiasmo del pubblico siciliano per questo eclettico spettacolo.

LEGGI ANCHE: EDOARDO LEO IN ‘TI RACCONTO UNA STORIA’: AL TEATRO PIRANDELLO UN VIAGGIO TRAGICOMICO TRA PAROLE E MUSICA

Edoardo Leo, classe 1972, porterà sul palco oltre vent’anni di appunti, ritagli, ricordi e risate, trasformandoli in uno spettacolo coinvolgente che si adatta allo spazio e all’occasione. L’artista spiega: “La verità è che quando vai in tournée scopri dei posti in cui sei stato poco. Torno volentieri: mi lascerò trasportare da quello che succede giorno dopo giorno. La Sicilia è un posto pieno di cose da vedere, anche i teatri, e sono contento di scoprirli”.

L’arte oratoria e l’improvvisazione saranno i protagonisti di uno show che fa sorridere e riflettere. Leo offre un lungo viaggio nell’arte del racconto, con riflessioni su come si narrano le storie e spazi di improvvisazione determinati dal pubblico. Atmosfere coinvolgenti caratterizzeranno lo spettacolo, con racconti e monologhi di autori celebri e contemporanei, oltre a testi dell’artista stesso.

La scenografia studiata negli anni si presenta come una sorta di aula universitaria, ricca di libri, creando l’atmosfera di uno spettacolo all’interno di una biblioteca. Un’esperienza che unisce comicità e poesia, dimostrando che, alla fine, non sono così distanti. Un’occasione imperdibile per vivere l’arte di Edoardo Leo in una forma unica e avvincente.

Articoli correlati

spot_img