spot_img
martedì, Maggio 28, 2024

Beffa per il Palermo raggiunto nel recupero dall’Ascoli. Playoff conquistati ma per il sesto posto si decide all’ultima giornata

Un eurogol nel recupero di Caligara, autore di una doppietta, nega la prima vittoria a Mignani. Adesso, con la matematica certezza di disputare i playoff, il Palermo deve difendere un punto di vantaggio dalla Sampdoria e due dal Brescia a una giornata dalla fine della regular season per conquistare il sesto posto.

Sembrava fatta per la prima vittoria di Mignani da allenatore del Palermo ma un bellissimo goal dalla distanza di Mignani in pieno recupero ha rovinato la festa e complicato i piani per il sesto posto che permetterebbero ai rosanero di disputare i quarti di finale dei play off in gara secca in casa contro la settima in classifica. Palermo subito in vantaggio con capitan Brunori al diciassettesimo centro in campionato ma qualche minuto dopo Caligara di testa pareggiava per gli ospiti. Dopo il goal subito però è arrivata la reazione dei rosanero con Soleri che di testa ha sfruttato un delizioso assist in rovesciata di Segre. Poche emozioni nella ripresa e quando la partita sembrava indirizzata verso la vittoria Caligara con un eurogol da fuori area rovinava la festa.

LEGGI ANCHE: LA SCALATA SALVEZZA DELLA MONCADA AGRIGENTO COMINCIA CON IL SUCCESSO SULLA DIRETTA RIVALE NARDÒ

Adesso, dopo aver centrato matematicamente i playoff, il Palermo si gioca il sesto posto in trasferta contro il Sudtirol che con il pareggio di ieri è rimasto tagliato fuori dai playoff. Il punto di vantaggio dalla Sampdoria e i due dal Brescia non permettono di fare calcoli e quindi per arrivare sicuro sesto il Palermo deve assolutamente vincere. Appuntamento quindi venerdì 10 maggio alle 20:30, quando la serie b giocherà in contemporanea l’ultima giornata, dove si giocheranno le sorti di un’intera stagione.

Articoli correlati

spot_img