spot_img
martedì, Maggio 28, 2024

A Trapani-Birgi nuovo imbarco facilitato ed ecologico

Ieri il debutto all’aeroporto di Trapani-Birgi del nuovo sistema agevole per le persone a ridotta mobilità e per i bagagli.

Si chiama Aviramp il nuovo sistema d’imbarco mobile appena acquistato dall’aeroporto Vincenzo Florio di Trapani Birgi e in funzione da mercoledì 3 aprile. Il dispositivo consente di imbarcare e sbarcare dall’aeromobile, tutti i passeggeri, in particolare le persone con ridotta mobilità, senza fare scale e in modo facilitato e agevole anche per i trolley.

LEGGI ANCHE: TUTTI I VOLI PER L’ESTATE 2024 DELL’AEROPORTO DI TRAPANI BIRGI

Il nuovo mezzo riduce i tempi imbarco/sbarco ma consente anche un minor impiego di personale e mezzi sul piazzale con risparmio economico e riduzione dei costi. Il dispositivo è ecologico perché contribuisce a ridurre le emissioni, essendo alimentato elettricamente attraverso energia autoprodotta con pannelli solari incorporati.

Il presidente di Airgest Salvatore Ombra

Il commento del presidente di Airgest, Salvatore Ombra

“Siamo uno dei primi scali ad adottare questa novità nell’assistenza a terra per l’aviazione, utilissima per aeroporti come il nostro con grandi piazzole vicine al terminal – commenta il presidente di Airgest, Salvatore Ombra -. Questo nuovo sistema non soltanto agevolerà lo sbarco e l’imbarco dagli aeromobili ma è un ulteriore passo avanti nell’evoluzione green intrapresa dal Vincenzo Florio in questi anni. Faremo altri inserimenti per migliorare ulteriormente la struttura nel rispetto dell’ambiente”.

Articoli correlati

spot_img