spot_img
martedì, Maggio 28, 2024

Vogue celebra le eccellenze di Palermo

La nota rivista racconta la città e lancia una campagna per una raccolta fondi per fronteggiare i danni subiti dagli incendi dei giorni scorsi. Come aderire

Palermo è una città che con il suo groviglio di popoli, rumori e contraddizioni ha sempre attratto anche la moda e oggi più che mai Vogue Italia vuole dare voce ai palermitani che la rendono così unica, dedicandogli 9 cover digitali.

Su ognuna di esse, i siciliani raccontano la città e ne regalano una fotografia sincera: si va dal meccanico all’ex postino, dai giovani attori emergenti agli studenti dell’Accademia, dalle modelle alla squadra di calcio femminile, dallo street artist di via Maqueda alla signora che vende il pesce al mercato di Ballarò.

Nel numero in edicola Vogue Italia descrive una città in continua evoluzione dove arte, musica, tradizione, innovazione, cibo e luoghi segreti diventano i contenuti del numero insieme a una guida per scoprire al meglio il capoluogo siciliano.

Vogue Italia, in edicola con il numero di agosto interamente dedicato al capoluogo siciliano, di cui celebra eccellenze e specificità, d’intesa con il Comune di Palermo, sostiene una raccolta fondi insieme a “Fondazione Sicilia” – risorsa finalizzata allo sviluppo sociale, culturale ed economico della Regione – impegnata a sostenere le istituzioni civili e sociali nella valorizzazione dell’Isola. Città degli eterni contrasti, Palermo vive un rinascimento culturale e sociale grazie all’impulso creativo di artisti, designer e imprenditori illuminati che a Vogue Italia hanno spiegato il loro legame con questa terra.

Tra loro Salvo Rizza, founder e direttore creativo di Des Phemmes, di origini siciliane; Alessandro Enriquez, che in Palermo trova la sua fonte di ispirazione e il motore della sua fantasia; Fausto Puglisi, direttore creativo di Roberto Cavalli, rievoca la sua Messina, mentre il siciliano Marco De Vincenzo, direttore creativo di Etro, tratteggia la sua Palermo, scoperta da turista e vissuta da innamorato.

Articoli correlati

spot_img