spot_img
martedì, Luglio 16, 2024

Successo per Malafesta, evento all’Averna Spazio Open ideato da La Rappresentante di Lista

“Sogno macello” per una Malafesta dedicata alla città e che ha riempito con oltre 1.500 presenze l’evento all’Averna Spazio Open che ha visto alla direzione artistica La Rappresentante di Lista.

Uno spettacolo-concerto dove ad alternarsi sul palco sono stati momenti
di musica live, performance esclusive e dj-set d’autore. L’evento, che è stato prodotto da Averna, è stato pensato da Veronica Lucchesi e Dario Mangiaracina, con il community hub Cre.Zi. Plus e con il lavoro di coordinamento dell’associazione Cantieri Culturali alla Zisa Ets, che per la seconda volta, dopo l’edizione dello scorso aprile, ha portato sul palco alcune tra le realtà emergenti più di spicco nel panorama artistico e musicale nazionale.

La Malafesta si è aperta e chiusa con le performance di Santamarea, punta di diamante del panorama indipendente palermitano, e il dj set di Camilla, performer, dj e musicista in tour con Rosa Chemical. Grande entusiasmo del pubblico per i live di Claudym e di Okgiorgio, autore e
produttore multiplatino. Vera e propria attesa della serata, però, per il dj set de La Rappresentante di Lista che dal palco ha scaldato il pubblico che ha riempito l’Averna Spazio Open sin dal pomeriggio.

A introdurre Malafesta, invece, è stato l’ultimo capitolo di Averna Open Talk: sul palco, intervistati da Sara Priolo, Celo, artista palermitana vincitrice del contest musicale Emersuoni (promosso nel 2023 da Averna) con il suo brano “Erotica”, e Carlo Loforti, fondatore e direttore creativo di Just Maria, la video company che ha prodotto il videoclip.

Articoli correlati

spot_img