spot_img
sabato, Giugno 22, 2024

Omar Hassan a Palermo con la mostra Punctum a Palazzo Reale

PUNCTUM nasce da un dialogo autentico tra l’artista e la Fondazione Federico II, che ancora una volta rifiuta le mostre pre confezionate. Conosciuto anche come artista-boxeur grazie ai suoi celebri Breaking Through, Omar Hassan esplora lo spazio interstiziale tra classicità e contemporaneità, connettendo passato e futuro.

Madre italiana e cristiano-cattolica, padre egiziano e musulmano, Omar Hassan è cresciuto in mezzo a due culture differenti che lo hanno predisposto al confronto, alla tolleranza e al nuovo. Non c’è habitat più adatto di Palazzo Reale, fabbrica di idee sin dai tempi di Federico II, al cui interno è custodita la meravigliosa Cappella Palatina, simbolo per antonomasia dell’integrazione tra culture.

Omar esporrà ben sette opere site specific tra cui “Palermo” (che si aggiunge alla serie “Maps”) e “Pax”, una coraggiosa reinterpretazione della Nike di Samotracia, generatrice di Pace. Il concetto e l’azione sono alla base di ogni gesto artistico di Omar. Ossessionato dal tempo, pone alla base della sua ricerca gesti pittorici di sintesi in grado di tracciarlo, incantato dai grandi maestri come Fontana, Pollock e Manzoni, che proprio nell’energia dei gesti artistici racchiudono una nuova filosofia o concetto.

Usa il colore per catturare l’attenzione del fruitore, ma è dietro il colore che si nasconde il vero senso dell’opera. “Sala Duca di Montalto”, all’interno di Palazzo Reale di Palermo, è pronta a confrontarsi “dal vivo” con l’energia artistica di Omar Hassan (e viceversa).

Per maggiori informazioni visita il sito

Articoli correlati

spot_img