spot_img
martedì, Luglio 16, 2024

Oggi si svolgerà l’incredibile impresa di attraversare lo Stretto di Messina camminando su un filo

Attraversare lo Stretto di Messina camminando su un filo. È la folle impresa che Jaan Roose, slackliner estone di 32 anni, tenterà oggi. L’atleta della Red Bull, già noto ad avventure come questa, camminerà su una fettuccia larga poco meno di 2 centimetri a un’altezza di oltre 200 metri sul livello del mare.

Sarebbe quindi una traversata da guinnes dei primati: la più lunga camminata su slackline della storia (3646 metri), che polverizzerebbe il precedente record di 2710 metri del percorso di Mont Dorè, in Francia, tra le mete predilette di tutta la community degli slackliner, con un distacco di oltre 900 metri. L’intera trasmissione in diretta dell’evento sarà disponibile su Mediaset Channel 20 e tramite streaming live su Tgcom24 e Sportmediaset.it.

Roose camminerà sospeso in aria lungo un percorso di oltre 3,5 chilometri, la distanza che separa la costa siciliana da quella calabrese. L’obiettivo dell’atleta è quello di infrangere il record mondiale di slackline, superando di quasi un chilometro il precedente primato. Un’impresa senza precedenti: la distanza di attraversamento è superiore a 30 campi di calcio. L’atleta partirà da Santa Trada a Villa San Giovanni per raggiungere Torre Faro a Messina in appena 3-4 ore.

Le condizioni meteo saranno fondamentali per l’impresa. A organizzare il mega evento sarà Red Bull con il contributo di Face srl, società palermitana specializzata in grandi eventi. Già lo scorso anno era stata chiamata a pianificare l’appuntamento alla Stazione Marittima del porto di Palermo.

LEGGI ANCHE: Grande risultato per la pizzeria l’Orso in teglia di Messina nella classifica “50 Top Pizza in viaggio in Italia”

A commentare la challenge sportiva è Vincenzo Grasso, socio fondatore e responsabile di produzione della Face srl. “Un progetto semplicemente straordinario, unico e irripetibile, che rappresenta un grande megafono di promozione per la nostra Sicilia. Progetti come questo creano indotto sul territorio, oltre a sviluppo e lavoro – dice -. Grazie a Red Bull che ripone nella nostra società fiducia per il coordinamento e la produzione. Questa challenge sportiva è tra gli otto progetti limit less fatti nella storia di Red Bull, tra cui
andare sulla Luna. Un’occasione di grande visibilità per la nostra Isola”.

Conosciuto per avere i nervi saldi ed essere tre volte campione di slacklining, nonché detentore di diversi record, Jaan Roose è stato anche stuntman per alcuni film di Hollywood e protagonista del tour mondiale di Madonna. Nel 2021 ha visitato la capitale della Bosnia ed Erzegovina dall’altezza di 100 metri dal suolo, mentre nel 2022 ha attraversato sotto gli occhi stupefatti del pubblico la valle di Bozzhira, nella regione di Mangystau in Kazakistan.
L’evento è patrocinato dall’assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, dal Comune di Messina e dal Comune di Villa San Giovanni.

Articoli correlati

spot_img