spot_img
sabato, Giugno 22, 2024

L’arte fotografica di Paolo Staccioli in mostra a Palazzo Bongiorno di Gangi

E’ un viaggio affascinante, attraverso l’illusione della profondità e movimento, quello proposto dall’estro fotografico di Paolo Staccioli.

L’artista romano di nascita, toscano di adozione, oggi trapiantato a Palermo presenterà i suoi scatti in una mostra fotografica dal titolo “Luci dipinte” che sarà visitabile nelle prossime settimane nelle sale nobili di Palazzo Bongiorno a Gangi in provincia di Palermo. L’inaugurazione è prevista per sabato 13 aprile, alle ore 17. Assieme all’artista saranno presenti il sindaco di Gangi Giuseppe Ferrarello e la presidente dell’Istituzione Gianbecchina Rosanna Migliazzo. Una mostra promossa dal Comune di Gangi e curata dall’Istituzione Gianbecchina.

LEGGI ANCHE: A NOTO LA MOSTRA “LA SICILIA DI CARAVAGGIO”. IN ESPOSIZIONE L’OPERA DEL SAN GIOVANNINO ALLA FONTE 

“La mostra che abbiano voluto ospitare a palazzo Bongiorno, grazie alla collaborazione con l’Istituzione Gianbecchina, sarà un percorso che porterà il visitatore a scoprire le varie sfumature della luce attraverso delle foto – ha detto il sindaco Giuseppe Ferrarelloun gioco di luci, ombre e colori che permetterà di immergersi nelle creazioni innovative di Staccioli”.

“Quelle di Paolo Staccioli – ha detto la presidente dell’Istituzione Gianbecchina Rosanna Migliazzosono qualcosa di più di semplici foto, sono una luce riflessa che ridisegna un oggetto, portandolo ad assumere una nuova forma”.

Articoli correlati

spot_img