spot_img
martedì, Maggio 28, 2024

Due ristoratori siciliani protagonisti nel programma TV Chinese Restaurant

La televisione nazionale cinese Hunan TV ha mandato in onda la tanto attesa settima stagione di “Chinese Restaurant” che ha visto come protagonisti due giovani siciliani.

Quest’anno, il programma “Chinese Restaurant” ha sorpreso tutti introducendo un tocco mediterraneo, ospitando due giovani originari di Taormina, Andrea Fichera e Alessio Nolè. I due italiani hanno avuto l’opportunità unica di tuffarsi nell’avventura del reality show, celebre per portare i concorrenti in destinazioni mozzafiato di tutto il globo per mettere alla prova le loro abilità culinarie.

Nella cornice magica di Budapest, la troupe si è riunita per questa nuova avventura. I due giovani siciliani hanno condiviso lo schermo con 10 celebrità cinesi, tra cui l’iconico attore Huang Xiaoming, il rinomato chef Jack Lin, Mark Chao, Greg Hsu e molti altri. Durante le registrazioni, Andrea e Alessio hanno ideato uno scherzo così straordinario da lasciare tutti a bocca aperta, commuovendo persino il leggendario Huang Xiaoming fino alle lacrime di gioia con il loro spirito umoristico e la genialità delle loro idee.

Un pubblico stupefatto di oltre 150 milioni di spettatori ha seguito con entusiasmo ogni singolo momento di questa travolgente avventura culinaria. La Sicilia, già ammirata in Cina per la sua bellezza e fascino, è diventata ancora di più un’entusiasmante destinazione turistica per i viaggiatori cinesi.

LEGGI ANCHE: È la Sicilia una delle mete più ambite al mondo dai food lovers

Il sorprendente successo del programma non solo ha trasformato Andrea e Alessio in autentici idoli in Cina, ma ha anche gettato una luce favorevole sulla Sicilia in tutta l’Asia. Ora, grazie alla loro eccezionale partecipazione, l’interesse per la magica Taormina e la Sicilia è destinato a crescere ancor di più.

Un gesto gentile nei confronti delle celebrità cinesi è stato il modo in cui Andrea e Alessio hanno aperto le porte della loro amata Taormina durante le registrazioni. Affascinati dalla bellezza della città e dall’accoglienza calorosa, molti partecipanti cinesi hanno espresso l’entusiasmo di visitare questo angolo di paradiso mediterraneo per le loro prossime vacanze. Questo promette di portare un nuovo flusso di turisti cinesi e di favorire un’interazione culturale sempre più profonda tra la Sicilia e la Cina.

Articoli correlati

spot_img