spot_img
martedì, Luglio 16, 2024

A Carini un gruppo di professionisti fa rete sotto la regia del Ciac

Professionisti del mondo aziendale fanno rete, sotto la regia del Ciac, Coordinamento imprenditori area Carini. L’associazione senza fini di lucro ha organizzato un tavolo tecnico all’interno della sala meeting del Bioparco di Sicilia per far sì che si presentassero e conoscessero tra loro. Obiettivo mettere insieme le diverse competenze.

Ad aprire i lavori il presidente Giuseppe Pezzati che dopo aver raccontato ai presenti e anche agli esperti collegati in video conferenza cosa fa il Ciac e da chi è composto, ha spiegato il motivo dell’incontro. “Vi abbiamo riuniti quiha detto Pezzatiperché era venuto il momento di consolidare i rapporti con gli studi professionali di cui io, il vicepresidente Roberto Fiore e il segretario Baldo Di Giovanni, ci avvaliamo per gestire e prevenire le problematiche delle nostre imprese. Abbiamo messo in rete un pool di professionisti e siamo qui proprio per darvi la possibilità di presentarvi così da conoscerci vicendevolmente e fare squadra”.

LEGGI ANCHE: Donne Smart nel Wine&Food: al via la selezione di 90 candidate

Tra i presenti Riccardo Guarino, avvocato con uno studio multidisciplinare specializzato in diritto bancario e civile; Infinet, società che fornisce consulenza strategica, finanziaria e operativa e specializzata in acquisizioni e fusioni; studio di consulenza RT di Pietro Tumminello, che si occupa di consulenza legata al settore bancario, tributario e di gestione debiti per imprese e privati; Sicurezza Lab, società che aiuta le aziende di qualsiasi dimensione a raggiungere la conformità normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro; Phoenix Net, che mette insieme le aziende per fare contratti di rete anche in codatorialità; lo studio legale Marzano che si occupa di diritto penale.

E poi ancora il Network consulenti aziendali d’Italia, specializzato nell’analisi dei dati qualitativi delle aziende, al fine di prevenire la crisi d’impresa, coordinato in Sicilia da Carmelo Giannilivigni e Gaspare Magro; Nicola Parrinello, amministratore della Metis, iscritto all’albo internazionale degli sviluppatori della scheda di valutazione bilanciata, strumento capace di tutelare l’imprenditore dall’insorgenza di possibili segnali di criticità aziendali; Studio Cappanera che si occupa di consulenza del credito alle imprese, specializzato in rating bancari, riequilibrio finanziario delle aziende e reperimento nuova finanza; Manpower, un’agenzia per il lavoro che può supportare le aziende nelle fasi di ricerca, selezione e formazione delle risorse umane; lo studio del geometra Scuderi, esperto di valutazioni immobiliari.

Il Ciac inoltre metterà a sistema anche le competenze di Vito Piraino, consulente per
l’internazionalizzazione di prodotti siciliani, che è stato anche console italiano (Virginia-Usa) ed ex direttore international planning di Msc Ginevra e senior vice president di Msc Usa.

Articoli correlati

spot_img